01/12/2021 VICENZA – Cardiochirurgia e stampa 3d. All’ospedale San Bortolo firmato un protocollo di intesa con il paese centro-americano di El Salvador. || E’ un ringraziamento davvero sentito quello dell’ambasciatore di El Salvador in Italia che oggi ha firmato un accordo di cooperazione con l’Ulss 8 Berica. Verrà estesa la collaborazione già esistente tra i colleghi di Cardiochirurgia di entrambi gli ospedali all’utilizzo della stampa 3d. L’ospedale San Bortolo stamperà i modelli tridimensionali dei cuori dei pazienti che dovranno essere operati in El Salvador e li invierà ai medici locali. Un progetto di cooperazione internazionale che conferma il livello estremamente avanzato raggiunto al San Bortolo nell’utilizzo di questa tecnica innovativa anche in Italia. L’ospedale vicentino infatti è il primo e unico polo sanitario nazionale che adotta la metodica dei modelli tridimensionali degli organi da operare, in 10 diversi reparti di Chirurgia. La collaborazione con l’ospedale sudamericano inizierà tra i colleghi di Chirurgia dell’Aorta Toracica. – Intervistati EFREN ARNOLDO BERNALD CHEVEZ (AMBASCIATORE DI EL SALVADOR IN ITALIA), PAOLO MAGAGNA (RESPONSABILE UOC AORTA TORACICA – SAN BORTOLO VICENZA) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(kUL51sWKI_A)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria