06/12/2021 VICENZA – Nasconde 7 ovuli nel corpo, e in ospedale da in escandescenza contro infermieri e guardia giurata. 31 enne nigeriano arrestato. || Si era sentito male, trovato accasciato in via degli Ontani a Vicenza, la notte del primo dicembre. Il 31 enne nigeriano con il permesso di soggiorno scaduto, poi arrestato dai carabinieri. Soccorso da passanti che avevano allertato il Suem. Una volta in ospedale i medici hanno accertato che l’uomo nascondeva tre ovuli contenenti droga in bocca e 4 nello stomaco. Uno dei quali si era rotto procurandogli l’intossicazione da stupefacenti, causa del malore. Arrestato e sorvegliato in ospedale, dove è stato assistito ha dato però in escandescenza nei confronti del personale sanitario e della guardia giurata, prima di essere bloccato dai carabinieri. Arrestato per detenzione a fini di spaccio, e per resistenza a pubblico ufficiale, è stato processato per direttissima, condannato a 8 mesi, e rimesso in libertà (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(rjnMV3Su7uc)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria