07/12/2021 VICENZA – Riduzione delle tasse, prevista nel bilancio della ripartenza, per rimettere in sesto la città e il tessuto produttivo. Ad annunciarlo è l’assessore al bilancio Marco Zocca. Sentiamo i dettagli  || Nel bilancio non è previsto alcun aumento di tasse. Confermate agevolazioni e nuove esenzioni per rimettere in moto la città e il tessuto produttivo locale. È l’annuncio dell’assessore al bilancio Marco Zocca che ha predisposto i provvedimenti sui tributi per il 2022. Le manovre riguarderanno ; il canone unico patrimoniale, con lo sconto del 50 per cento sui plateatici; l’Imu, con l’abbassamento dell’aliquota per i negozi sfitti che vengono locati. novità anche per l’imposta di soggiorno. Previsto inoltre il raddoppio del contributo derivante da oneri di urbanizzazione secondaria per lavori di ristrutturazione sugli edifici di culto – Intervistati MARCO ZOCCA (Assessore comunale al Bilancio) (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(NhQj0DVDuvI)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria