07/01/2022 CARMIGNANO DI BRENTA – E’ ancora tempo di festa a Carmignano di Brenta dove la Befana non ha smesso di consegnare le sue calze ai cittadini. Non dolcetti all’interno ma dispositivi per prevenire il contagio. || Mascherine ffp2, il comune ne ha acquistate 15.000, test antigenici rapidi autodiagnostici, 7.500 quelli a disposizione. Una “calza” della Befana particolare quella che il comune di Carmignano di Brenta ha deciso di regalare a tutti i suoi cittadini stanziando 40.000 euro dal fondo Covid. Non le uniche iniziative in questo senso in paese. Il 15 gennaio il comune sta organizzando un vax-day pediatrico e sta pensando di riproporre un vax-day anche per la terza dose grazie all’impegno dell’amministrazione e di numerosi volontari. – Intervistati ERIC PASQUALON (Sindaco di Carmignano di Brenta) (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(tfdXNHY6Vwo)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria