12/01/2022 CASSOLA – E io chiamo Reteveneta. Ora è il momento di una vostra segnalazione, che riguarda la biblioteca di San Giuseppe di Cassola. || Ha aspettato prima di scriverci, ma poi ha deciso di prendere carta e penna e rivolgersi a Reteveneta. Una nostra telespettatrice si lamenta del servizio della biblioteca di San Giuseppe di Cassola e dei suoi orari di apertura. O sarebbe meglio dire di chiusura, visto che la biblioteca è rimasta chiusa dal 24 dicembre al 3 gennaio, per ben dieci giorni consecutivi. In quel periodo “adulti, bambini e ragazzi”, ci scrive, “sono stati dirottati in un rocambolesco giro verso altre biblioteche, costringendoli a perdere molto tempo”. La nostra telespettatrice parla di una situazione che sembra fuori controllo, dopo che la biblioteca è rimasta chiusa circa 3 settimane durante l’estate scorsa, e tutti i sabati nel periodo Covid, periodi e giorni che sono invece quelli di maggior richiesta e di maggior utilizzo della sala. A che serve un servizio così, si chiede la cittadina, che ipotizza siano chiusure legate alle ferie dei dipendenti. Naturalmente noi come sempre diamo voce a voi, che chiamate Reteveneta, e ora porteremo le osservazioni all’amministrazione comunale, per rispondere ai dubbi, speriamo, trovare una soluzione. (Servizio di Federico Fusetti)


videoid(rnqerF8MFX4)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria