12/01/2022 ISOLA VICENTINA – Il presepe di una comunità è stato deturpato. La rabbia e lo sdegno a Castelnovo di Isola Vicentina. || Il Gesù bambino del presepe ospitato nella piazza principale di Castelnovo di Isola Vicentina è stato vandalizzato. Ignoti hanno decapitato la statua del bambinello oltraggiando così un simbolo prezioso che rappresenta i valori di una comunità a cui i volontari della Proloco si erano dedicati da settembre con l’intenzione di inaugurare una nuova consuetudine. Il gesto sacrilego potrebbe essere stato commesso tra capodanno e l’epifania, ma ci si è accorti solo ora durante lo smontaggio dell’opera. La testa infatti dopo essere stata staccata era stata infine appoggiata al suo posto. Lo sdegno e la solidarietà dei cittadini è stato espresso ai volontari immediatamente soprattutto attrverso i canali social del comune, ma purtroppo il web è stato il palcoscenico di un ulteriore gesto oltraggioso, ancora più grave. E’ circolata una immagine del banbin gesù con la testa piegata verso una sigaretta. Sospetta per il fatto una banda di ragazzini già protagonisti di altre bravate in zona. Direttamente all’autore viene rivolto un appello conciliante, per ora.. – Intervistati MASSIMILIANO ZANIN (PRESIDENTE PROLOCO CASTELNOVO DI ISOLA VICENTINA) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(vP2_JTjOtuM)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria