16/01/2022 VICENZA – Covid, fino al 31 marzo lavoro agile per i dipendenti comunali in quarantena, auto-sorveglianza, con figli in dad || Torna il lavoro agile negli uffici comunali. A deciderlo l’amministrazione alla luce dell’accelerazione dei contagi che hanno imposto modifiche organizzative, e sulla scorta delle novità introdotte dalla circolare ministeriale del 5 gennaio. Pertanto fino al 31 marzo, salvo proroghe dello stato di emergenza, i dipendenti del Comune in quarantena o in auto-sorveglianza per contatto con un positivo, o con figli minori positivi o in dad, oppure operanti all’interno del medesimo spazio lavorativo in cui si sia verificata la trasmissione del contagio, o, ancora, assegnati esclusivamente ad attività di contatto con l’utenza, strutturate in modo tale da essere gestite da remoto, potranno lavorare al proprio domicilio o a distanza in modalità agile.Il tutto tarato per andare incontro ai dipendenti e al contempo assicurare i servizi ai cittadini (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(GUvPzcZMURM)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria