VICENZA – E adesso riprendiamo una proposta di Rete Veneta: quella di recuperare il nome originale del parco della città. || Rilanciamo una proposta di Rete Veneta: nell’inchiesta che avevamo fatto con i Liberi Pensatori, su mille vicentini il 70% aveva detto che voleva chiamare il campo Marzio e non più Marzo. Avevamo dato voce agli studiosi, agli specialisti, ai linguisti, agli storici ed eravamo arrivati alla conclusione che il nome del parco derivi da Marte, l’antico dio della guerra: una contrapposizione fortemente simbolica, perchè anche oggi è in corso una battaglia di civiltà, di cultura, di legalità contro il marcio rappresentato dalla sporcizia e dallo spaccio di droga che rendono il parco una palude di degrado. – Intervistati FRANCESCO RUCCO (Sindaco di Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(DcyLpgAv6FA)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria