BASSANO DEL GRAPPA – Giornata storica oggi per i bassanesi e non solo. Aperto il terzo tratta della superstrada pedemontana veneta quello che da Breganze arriva fino a Bassano. Il nostro viaggio lungo la Pedemontana nel primo servizio di questa sera || Superstrada pedemontana veneta, ore 12.00 del 19 novembre 2020: il tratto Breganze – Bassano ovest è ufficialmente aperto, il casello di Bassano ovest è entrato in funzione. E’ un giorno storico per i Bassanesi e non solo. Di questa grande infrastruttura destinata a collegare il vicentino con il trevigiano da Montecchio Maggiore a Spresiano si discute ormai da decenni. I cantieri sono stati aperti a fine 2011. 9 anni di lavori e oggi si percorrere 35 dei 94 kilometri totali della grande arteria. Il nostro viaggio lungo la pedemontana, un’opera da 2 miliardi e 258 milioni di euro, parte da Malo per arrivare proprio a Bassano. Passato il casello di Breganze entriamo nel nuovo tratto di Pemontana: 15 kilometri in tutto: arriviamo velocemente a Colceresa ed ecco Marostica. (Servizio di Monica Smiderle)


videoid(7vetvzeoSVQ)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria