VENEZIA – Il presidente Zaia fa il punto della situazione e avverte: “VIrus almeno fino ad aprile” || La curva del coronavirus è in calo in Veneto, dove la permanenza in fascia gialla e le aperture commerciali previste dalla nuova ordinanza possono indurre a facili entusiasmi. Ma non è così, anzi: è proprio in questo momento che l’attenzione va mantenuta altissima. Lo ricorda il presidente Luca Zaia, che invita i veneti a prestare la massima attenzione anche in questo fine settimana. Le prossime settimane saranno quindi decisive per il superamento dell’emergenza, anche perché a gennaio c’è il rischio che il covid si sovrapponga come diffusione all’influenza, con tutte le conseguenze del caso. E bisogna iniziare a pensare in prospettiva, dato che – come sottolinea il governatore – il virus rimarrà almeno fino ad aprile – Intervistati LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto) (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(18TD_XqFWnQ)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria