ROMA – Raffica di controlli anti-covid, come spiega il Sottosegretario al Ministero dell’Interno, Achille Variati, che si concentra sulle verifiche effettuate in Veneto nell’ultima settimana, da parte della Polizia di Stato. || Raffica di controlli anti-covid, come spiega il Sottosegretario al Ministero dell’Interno, Achille Variati, che si concentra sulla situazione a nordest: «La discesa del Rt è figlia delle norme che il Governo ha emanato e del comportamento responsabile di gran parte degli italiani. Anche questa settimana le verifiche sono state numerose: nel solo Veneto sono stati eseguiti 24.598 controlli, con 267 sanzioni; 5.988 esercizi commerciali sono stati controllati e 21 sanzionati.I sacrifici richiesti per uscire dalla seconda ondata, e per cercare di prevenirne una terza, proseguiranno anche nel periodo natalizio. Sarebbe un errore abbassare la guardia adesso, proprio quando i dati – pur nella sofferenza acuta del sistema sanitario e nella drammaticità di una conta dei morti che continua ad essere pesantissima – mostrano una stabilizzazione e una progressiva riduzione. Un ringraziamento speciale lo formulo a tutti gli operatori sanitari, alle forze dell’ordine e della Polizia Locale, a tutti coloro che combattono questa difficile battaglia». – Intervistati ACHILLE VARIATI (Sottosegretario al Ministero dell’Interno) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(Coglk2j5vrM)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria