VICENZA – Il furto al Santuario di Monte Berico. Mentre i Carabinieri indagano, il Priore lancia un appello. || Padre Carlo Rossato, Priore della Comunità dei Servi di Maria e Rettore del Santuario di Monte Berico, lancia un appello e si rivolge direttamente al ladro. Martedi scorso, ignoti hanno scassinato la cassetta delle elemosine rubandone il contenuto. Non solo e non contenti, prima di dileguarsi indisturbati, i malviventi si sono poi introdotti in sacrestia e hanno arraffato due calici in argento, due piattini di oro giallo, gli oggetti sacri di cui padre Carlo oggi chiede la restituzione. In prossimità delle feste di Natale potrebbe essere una occasione di ravvedimento. – Intervistati Padre CARLO ROSSATO (PRIORE SANTUARIO DI MONTE BERICO) (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(8-pqjfkfa3Y)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria