BASSANO DEL GRAPPA – Nuovo DPCM per le scuole superiori: ne avevamo già parlato, la scuola riprende a gennaio, precisamente fra un mese. Abbiamo sentito il parere di una preside. || Nuovo DPCM che va disciplinare anche l’istruzione, quella in presenza, interrotta nuovamente a causa della pandemia: dal 7 gennaio, si legge in gazzetta ufficiale, ricomincia dunque la didattica in presenza nelle scuole superiori, in ogni scuola nella prima fase, a rientrare sarà il 75% degli studenti. Una nuova riorganizzazione, dunque, che vede in questi giorni presidi e docenti, impegnati in un confronto costruttivo che ponga le giuste basi per un corretto riassetto scolastico. Soprattutto se gli studenti sono in numero considerevole, come al Liceo Brocchi di Bassano che conta oltre 2.200 studenti.Richiesto maggior rispetto delle regole anche e soprattutto per quanto riguarda il trasporto degli studenti, mentre non si è fermata la didattica a scuola per i ragazzi disabili o con bisogni speciali che hanno visto garantito, in questo modo, il diritto all’ istruzione. – Intervistati MARTINA POLO (Dirigente Liceo Brocchi Bassano) (Servizio di Angelica Montagna)


videoid(AtmtyI1B7xA)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria