ARZIGNANO – Oggi ad Arzignano prende vita un progetto senza precedenti in Italia: un Controllo di Vicinato che nasce dall’impegno del Comune con 46 famiglie residenti in un quartiere. || Sicurezza, anche i controlli di Vicinato hanno la loro ricetta, e il sistema Arzignano rappresenta una novità assoluta: nel centro dell’ovest vicentino l’idea è quella di tracciare un cerchio, di partire da una zona precisa, ma ancora prima, dalle famiglie che abitano un quartiere: da 46 cittadini che vivono a Conche-Main che hanno messo insieme 35mila euro. Grazie alla collaborazione tra privati e Comune nasce il progetto quartiere sicuro, con telecamere intelligenti che verranno installate già entro la primavera. Un sistema integrato di prevenzione, controllo e sicurezza per cui i cittadini blindano il loro quartiere dietro ad una barriera di targasystem. – Intervistati ENRICO MARCIGAGLIA (Vicesindaco di Arzignano), ALESSIA BEVILACQUA (Sindaco di Arzignano) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(Npqf7ixXDYY)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria