BASSANO DEL GRAPPA – Mercati al tempo del covid tra varchi di accesso e problemi di assembramento. E la sicurezza pesa sulle casse del comune || Mercati settimani Sì ma solo in sicurezza. L’ordinanza regionale attualmente in vigore obbliga, come sappiamo, al rispetto di alcune prescrizioni per garantire l’applicazione delle norme di contenimento del covid. A Bassano durante i mercati del giovedì e del sabato sono attivi 6 varchi di accesso con personale di controllo, protezione civile, polizia locale e forze dell’ordine chiamati a sorvegliare. Ma la sicurezza costa. Finora il comune di Bassano ha speso più di 5.000 euro, e la cifra è destinata a salire anche di molto se l’ordinanza verrà prorogata. Si parla per il 2021 di importi che ruotano attorno agli 80 mila euro. Cifre che il comune non ha intenzione di sobbarcarsi e per questo è pronto a chiamare in causa le associazioni di categoria. Intanto i mercati pre natalizi stanno funzionando bene, la gente compra, ci sono gli ultimi regali da acquistare Per la prossima settimana. A Bassano è confermato il mercato di giovedì 24 dicembre, vigilia di Natale, mentre è sospeso quello del 26, giorno di santo Stefano. (Servizio di Monica Smiderle)


videoid(wV8bqI8jQQM)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria