RETE VENETA | Medianordest

VICENZA | ORDINANZA REGIONALE, RUCCO STA CON ZAIA

VICENZA – Il Sindaco di Vicenza, Francesco Rucco appoggia l’ordinanza voluta dal Governatore Veneto Luca Zaia, che vieta gli spostamenti da comune a comune dopo le due del pomeriggio. || Il muro di Zaia. Una muraglia invisibile ma resistente, che dovrebbe fermare l’avanzata del virus, e dovrebbe difendere i grandi centri dall’assedio delle folle e dal pericolo degli assembramenti. Quando le campane rintoccano le due del pomeriggio si bloccano i passaggi da comune a comune: a meno che si debba tornare a casa. Un’ordinanza restrittiva in dieci punti che scatta da questo week end, valida dal 19 dicembre al 6 gennaio, va ad aggiungersi, ovviamente, alle disposizioni del Governo per le feste, con Natale a Capodanno che finiscono in lockdown. Un danno per i ristoranti, per le attività produttive, per i commercianti, che oggi più che mai hanno diritto a ricevere adeguati indennizzi, come fino ad oggi non è accaduto. – Intervistati FRANCESCO RUCCO (Sindaco di Vicenza) (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(wt4LVEEV2t0)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria

Exit mobile version