VENEZIA – Su come si compenetrano l’ordinanza regionale e il decreto di Natale fa chiarezza il presidente del Veneto, Luca Zaia || In principio era l’ordinanza. Poi è arrivato il decreto legge, e i veneti si sono trovati di fronte a un Natale dalle mille sfumature di arancione e rosso. La differenza fra ordinanza regionale e provvedimento del Governo viene spiegata da Luca Zaia: il presidente della Regione spiega infatti che la sua ordinanza rimane in vigore fino al 23 dicembre, poi viene superata dal decreto presentato dal premier Conte. Su tutto pesa l’incognita dei ristori, dato che le ricadute sui comparti che subiranno le restrizioni più importanti saranno davvero molto forti – Intervistati LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto) (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(7QUEYfLfF6I)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria