MAROSTICA – Un’ iniziativa del Distretto del Commercio di Marostica che dona un bel montepremi alle scuole del territorio, valorizzando il commercio locale. || 57.000 scontrini in un anno, con 45 attività aderenti. Sono questi i numeri della prima edizione dell’iniziativa “Uno scontrino per la scuola”, attiva dal dicembre 2019 ad oggi e promossa dal Comune di Marostica, Confcommercio e Confartigianato locali, in collaborazione con i genitori, il Lions, la Pro Marostica e la Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank.La scuola che ha raccolto un maggior numero di scontrini rispetto al numero di alunni è stata la Scuola primaria di San Luca, seguita da quella di Valle S. Floriano  e dalla Scuola dell’Infanzia di Crosara. A tutte le scuole sono stati donati complessivamente 3.200 euro – Intervistati MATTEO MOZZO (Sindaco Marostica), YLENIA BIANCHIN (Assessore Attività Produttive Marostica) (Servizio di Angelica Montagna)


videoid(Lt6e2tBi0UI)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria