ISOLA VICENTINA – Campagna vaccinale Ulss 8 Berica. Ad oggi superati i 2 mila soggetti sottoposti al vaccino. Grande risposta anche nelle residenze per anziani || Campagna vaccinale anticovid l’Ulss 8 Berica al 3 gennaio sono 2071 i soggetti vaccinati di questi 1.857 sono operatori sanitari: medici ed infermieri, 214 invece ospiti e operatori delle strutture residenziali per anziani. Il ritmo è serrato e si vaccina anche nei giorni festivi come è accaduta nella residenza per anziani Villa Margherita a Valdagno dove si è raggiunto il 100% dei vaccinati tra ospiti e operatori. «L’azienda sanitaria è arrivata – racconta Roberto Volpe presidente Unione regionale Istituzioni e Iniziative Pubbliche e Private di assistenza per anziani nel Veneto – con una task force anche amministrativa e in poco più di un’ora ha vaccinato 55 ospiti, 35 operatori ed ha anche inserito i dati e chiuso la vaccinazione». Un’operatività frutto anche di un stretto rapporto di collaborazione e comunicazione con le 40 case di risposo dell’azienda sanitaria. Si sta lavorando a tamburo battente con dalle 2 alle tre case di risposo al giorno vaccinate. L’aspettativa è alta si confida di raggiungere oltre il 90% delle adesioni al vaccino tra gli ospiti e l’85% tra gli operatori socio sanitari: « sarebbe un segno importante -aggiunge Volpe – nei confronti dell’opinione pubblico. Nei mesi scorsi gli operatori delle Rsa sono stati dipinti come gli untori, raggiungere una tale soglia vaccinale sarebbe un messaggio importante» – Intervistati ROBERTO VOLPE (Presidente Uripa Veneto) (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(X1mmFXnHo-0)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria