BASSANO DEL GRAPPA – Dopo l’altolà della Sovrintendenza arriva un’altra voce molto importante sulla vicenda della centralina sul Brenta: è quella della Regione || Dopo la durissima presa di posizione della Sovrintendenza, che ha diffidato dal proseguire i lavori il privato che vorrebbe costruire una centralina sul Brenta a due passi dal Ponte Vecchio, arriva un’altra voce di grande impatto su questa vicenda. È quella del Direttore della difesa del suolo della Regione Veneto, che ha scritto una nota alla ditta avvertendola di non proseguire con alcuna opera fino al provvedimento del giudice che autorizzi i lavori. Va evitata, si legge nella lettera, l’esecuzione di opere che per il caso di annullamento del titolo dovrebbero essere rimosse e che nel frattempo potrebbero anche recare pericolo sotto il profilo idraulicoLa Regione ricorda che la soprintendenza generale archeologia belle arti e paesaggio con una nota del 24 dicembre ha evidenziato che i lavori sono sprovvisti di specifico nulla osta, considerato che i le opere sono potenzialmente dannose per la tutela e conservazione dei beni culturali presenti nell’area, ha invitato il privato a presentare una regolare istanza. E la Regione ricorda che il mancato rispetto delle normative di tutela del paesaggio e dei beni monumentali può comportare risvolti di carattere penale. A questo punto hanno preso ufficialmente posizione tanto la Regione quanto la Soprintendenza. Chi non prende posizione è invece il sindaco, Elena Pavan, che sulla centralina si è espressa l’ultima volta il 15 ottobre dell’anno scorso in occasione del sequestro dell’area di cantiere. Quel giorno il sindaco definì avventata l’ultima operazione del privato nel sito, poi niente. Per carità, nessuno chiede al sindaco di essere avventato a sua volta. Ma con due pronunciamenti così importanti non prendere posizione farebbe passare il Comune di Bassano per un don Abbondio in un romanzo sul quale potrebbe presto essere scritta la parola fine. (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(25syWIS2NO8)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria