16/01/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Il covid ha chiuso impianti sportivi e piscine mettendo in pesante difficoltà tutto il settore. Noi siamo andati all’aquapolis di Bassano per capire com’è la situazione. || Pierpaolo Longo, direttore di Aquapolis a Bassano non nasconde il suo sconforto e la sua preoccupazione: mesi di chiusura stanno mettendo a dura prova il mondo degli impianti sportivi e natatori. Il settore è in ginocchio e i bilanci chiudono in rosso: le entrate sono a zero, le spese fisse di mantenimento delle strutture sono alte e così molte piscine rischiano di non riaprire. Nel tentativo di mantenere gli impianti aperti i gestori avevano fatto investimenti per mettersi in sicurezza con le norme anti covidPoi però l’aggravarsi della pandemia ha spinto il governo a decidere per la chiusura – Intervistati PIERPAOLO LONGO (Direttore Aquapolis) (Servizio di Monica Smiderle)


videoid(tfPrBUBQgkw)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria