17/01/2021 VICENZA – Ha devastato un appartamento, solo perchè il proprietario si è rifiutato di comprare la droga che gli voleva vendere. Arrestato 36enne || Voleva vendergli droga, ma quello che pensava fosse un cliente ha rifiutato, scatenando l’ira folle del pusher. L’uomo, un 36enne di Vicenza, si è introdotto nell’appartamento della vittima, in via Sasso, in città, dopo avere infranto una finestra con un martello e, per vendetta, ha distrutto tutto quello che ha trovato in casa, ferendosi pure e lasciando tracce di sangue ovunque, prima di tornare nella sua abitazione a pochi metri da quella presa di mira. Quando gli agenti sono arrivati hanno subito capito che qualcosa non andava. Hanno trovato il martello usato per distruggere mobili e suppellettili, sono risaliti all’autore e, perquisendo la sua casa, hanno rinvenuto i vestiti sporchi di sangue e mezzo etto di stupefacente, lo stesso che voleva vendere alla vittima. Il 36enne deve rispondere di danneggiamento aggravato e di detenzione di droga ai fini di spaccio. (Servizio di Redazione Medianordest)


videoid(l4MtDF9ywe4)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria