24/01/2021 VICENZA – In questo fine settimana facciamo il punto sull’epidemia da Coronavirus nell’area Berica dell’Ulss 8. Ecco i numeri di un bilancio che registra una netta flessione della curva pandemica. || Covid, l’epidemia cala nell’area berica. Lo dicono i numeri di questa settimana: l’Ulss 8 ha registrato un tasso di positività medio del 2,6%. Il giorno più basso è giovedì, con 1,78 tamponi positivi su 100 effettuati in ventiquattro ore. Anche il numero dei ricoverati è decisamente sceso: se lunedì 18 gennaio gli ospedali berici ospitavano 225 pazienti, di cui 22 in terapia intensiva, in questo fine settimana i ricoveri totali dell’ulss 8 sono 190, quindi 35 in meno, e anche le terapie intensive contano 3 letti liberi in più. Insomma, i numeri dicono che il Coronavirus anche nel Vicentino è meno violento. Purtroppo si contano 30 morti in una settimana, ma anche i decessi sono in netto calo. Sul fronte dei vaccini l’Ulss 8 questa settimana è arrivata a somministrare 13.071 dosi, di cui 5 mila agli operatori sanitari e 4.744 agli o spiti e agli operatori delle strutture residenziali per anziani. Insomma, la guerra al Covid procede a tappe forzate. Si fanno passi avanti: ogni giorno è una battaglia, ed ogni battaglia quotidiana dipende dal comportamento responsabile di ognuno di noi. (Servizio di Carlo Alberto Inghilleri)


videoid(netUZiJ_NzY)finevideoid-categoria(vicenzatg)finecategoria