RETE VENETA | Medianordest

ROMANO D’EZZELINO | E IO CHIAMO RETEVENETA… QUELLA DISCARICA A CIELO APERTO, SEMINASCOSTA

30/01/2021 ROMANO D’EZZELINO – E io chiamo Reteveneta, la segnalazione di un telespettatore che ci ha portato a Romano d’Ezzelino e un degrado di abbandono immondizie, davvero sorprendente. || Una discarica a cielo aperto, seminascosta ma visibile a chi, come il signor Luigi, telespettatore di Reteveneta, va a camminare con la moglie. Dietro ad un muretto, c’è stato scaricato di tutto: da un vecchio tosaerba, a lattine, bottiglie, sacchi di immondizie, con il tentativo ben visibile di nascondere quanto gettato. L’appello alla civiltà, viene dal telespettatore, da noi di Reteveneta, sperando quanto prima in un’opera di pulizia. – Intervistati LUIGI CAMAZZOLA (Telespettatore) (Servizio di Angelica Montagna)


videoid(EiMxsykyPG4)finevideoid-categoria(bassanotg)finecategoria

Exit mobile version